L’adolescenza precoce ed infinita!

L'adolescente

Lavoro con genitori di figli di ogni età con in comune uno stato d’animo: impotenza di fronte a figli che sfidano limiti e chiedono indipendenza sempre prima. Questo perché la così detta fase dell’adolescenza, prima riscontrabile intorno ai 14 anni, in realtà si è anticipata e soprattutto sembra non finire mai! Questo accade sia per […]

Il terapeuta navigatore solitario…o forse no!

Il terapeuta navigatore solitario

Spesso rifletto sul fatto che il lavoro dello psicologo clinico, dello psicoterapeuta è un lavoro in solitaria. Quando mi trovo nella stanza di terapia con il cliente e rifletto sulle tecniche da utilizzare o sulla direzione strategica da seguire, faccio continuamente veloci processi di decision making nella mia testa. Anche nei casi in cui ho […]

Il ponte sul fiume kway – il ponte necessario per tornare alla normalità

Il ponte sul fiume

Domani entriamo nella “fase 2”, io potrò andare in un altro comune della mia regione e finalmente rivedere i miei genitori, alcuni torneranno in azienda o riapriranno il loro bar. Due mesi fa ci siamo detti tutti di tenere duro, che in poco tempo saremo tornati alla nostra vita e in “libertà”. Per sopravvivere abbiamo […]

Dottore ho fatto un sogno!

Dottore ho fatto un sogno

Qualunque sia il nostro modello di psicoterapia il sogno è ormai considerato in ogni approccio un mezzo narrativo dei nostri pazienti importante, a volte anche per sbloccare processi critici della terapia. Infatti il sogno può essere un modo per consentire al paziente di avvicinarsi in modo graduale a contenuti “scomodi”, mantenendo un certo grado di […]

E tu di cosa hai fame?

E tu di cosa hai fame

Ti sei mai chiesto perché tendi a fare sempre certi tipi di scelte? Per esempio: stare con uomini violenti, prenderti cura di tutte le persone malate della tua famiglia, lavorare duramente anche a costo della tua salute?Hai senz’altro “fame”!Noi terapeuti le chiamiamo “fami”: sono bisogni vitali, che hanno a che fare con la sopravvivenza.Tra queste […]

Che ti dice il cervello? Scegliere le parole giuste per stare meglio

Cosa ti dice il cervello

Ciò che diciamo e che ci diciamo (dialogo interno) è in grado di cambiare la qualità della nostra vita. Cambiando le parole che usiamo si modifica il modo di pensare e di conseguenza il nostro modo di agire, portando così a risultati diversi.  Le parole sono degli strumenti magici che hanno la capacità di alterare […]